Benvenuti sul sito ufficiale di Is.I.V.I. Istituto Italiano di Valutazione Immobiliare
  • Home
  • /Notizie
  • /EVS 2016, European Valuation Standards: Novità per l’Italia dalla Comunità Europea – 16.06 Milano
EVS 2016, European Valuation Standards: Novità per l’Italia dalla Comunità Europea – 16.06 Milano

EVS 2016, European Valuation Standards: Novità per l’Italia dalla Comunità Europea – 16.06 Milano

Convegno TEMA, Is.I.V.I., Università Cattolica, Ordini Architetti e Ingegneri

 

Sarà per la prima volta presentato ai mercati italiani giovedì 16 giugno presso il Palazzo Turati di Milano il “Nuovo Standard Europeo delle Valutazioni Immobiliari 2016 (EVS)” pubblicato da TEGoVAThe European Group of Valuers’ Associations, organizzazione composta da 63 associazioni di valutatori di 34 paesi, rappresentante oltre 70.000 membri in tutta Europa, al fine di sottolineare la necessità di allineamento della valutazione immobiliare a metodologie e pratiche internazionali.

Il Convegno “EVS 2016: Novità per l’Italia dalla Comunità Europea”, organizzato da TEMATerritori, Mercati e Ambienti, società della Camera di Commercio di Milano, in collaborazione con l’Università Cattolica, Is.I.V.I.Istituto Italiano di Valutazione Immobiliare autorizzato a rilasciare la designation REVRecognised European Valuer e gli Ordini degli Ingegneri e degli Architetti di Milano e con il supporto di FIMAA Milano Monza & BrianzaFIABCI, riunirà esperti appartenenti a interessanti realtà dei settori formativo, creditizio e advisory impegnati ad approfondire l’argomento. Tra queste, siederanno insieme agli enti organizzatori, ABI, Unicredit, ASSOVIB e CEPAS.

“Il convegno – commenta Antonio Campagnoli, Coordinatore del Tavolo di Lavoro sugli Esperti Indipendenti di IsIVI – rappresenta l’ulteriore occasione per discutere l’esigenza di armonizzare la prassi commerciale di stima immobiliare a livello europeo, adottare modelli di trasparenza, qualità e professionalitàstandard comuni -EVS-, condurre un’advisory strategica ed economica che valuti accanto allo stato di fatto l’evoluzione futura del bene, allo scopo di determinare una maggiore tutela degli investitori e una riduzione del rischio.

Tra le novità rivolte ad assicurare la completa adesione degli EVS all’ultima normativa europea, saranno illustrate alla conferenza l’European Valuation Guidance Notes 7 (EVGN 7) sulla valutazione dei FIA Immobiliari; l’E. V. Information Papers 1 (EVIP1) in tema di Sustainability & Valuation sull’interconnessione tra tematiche ambientali/sostenibilità e l’estimo immobiliare; l’E. V. Information Papers 6 (EVIP6) in tema di Automated Valuation Models riguardo il sempre più importante approccio statistico automatizzato per la valutazione dei beni immobili; l’E. V. Information Papers 7 (EVIP7) in tema di Property & Market Rating sulla valutazione del rischio di progetti immobiliari e beni immobili.”

-> download Presentazione Convegno di Is.I.V.I.  

Ufficio Stampa
Alice Cecchetti – 329 3269868

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*